Skip to main content

Questo test è disponibile anche nelle seguenti lingue:

Test sul disgusto alimentare

Christina Hartmann e Michael Siegrist del Politecnico di Zurigo hanno scoperto che il disgusto provato nei confronti del cibo può essere suddiviso in otto scale distinte. I fattori che determinano il motivo per cui le persone differiscono sui vari fattori scatenanti il disgusto alimentare non sono ancora ben compresi, ma gli autori sperano che il loro strumento contribuisca a una maggiore mappatura delle differenze individuali a questo proposito.

Domanda 1 di 32

Non mangio frutta (come le pesche e le mele) che ha segni o macchie sulla buccia.

Non sono d'accordo
Sono d'accordo

CONTINUARE

Il Test di sensibilità al disgusto alimentare IDRlabs (IDR-FDST) è stato sviluppato da IDRlabs. L'IDR-FDST si basa sul lavoro della Dott.ssa Christina Hartmann, Ph.D. e il Dott. Michael Siegrist, Ph.D., che hanno creato la Scala del disgusto alimentare, o Food Disgust Scale (FDS). L'IDR-FDST non è associato a nessun ricercatore specifico nel campo della psicopatologia o a nessun istituto di ricerca affiliato.

Il Test di sensibilità al disgusto alimentare di IDRlabs è stato sviluppato sulla base della scala FDS, come pubblicata su Hartmann, Christina & Siegrist, Michael. (2017). Development and validation of the Food Disgust Scale. Food Quality and Preference. Ammann, J., Hartmann, C., & Siegrist, M. (2018). Development and validation of the food disgust picture scale. Appetite. Garcia-Gomez, L., et al. (2020). Food disgust scale: Spanish version. Frontiers in Psychology.

Il lavoro della Dott.ssa Hartmann e del Dott. Siegrist ha anche ispirato alcuni dei criteri diagnostici dell'FST, lo strumento psicologico ampiamente utilizzato per l'uso clinico soprattutto da parte di professionisti qualificati della salute mentale. Il presente test è destinato esclusivamente a scopi didattici. IDRlabs e il presente Test di sensibilità al disgusto alimentare IDRlabs sono indipendenti dai suddetti ricercatori, terapisti, autori, organizzazioni o dalle istituzioni ad essi affiliate.

Il test misura i fattori scatenanti del disgusto alimentare come i seguenti: la sensibilità alla Carne animale denota la tendenza a provare disgusto per la carne cruda o per le parti di animali mangiate meno di frequente (come organi, mascelle, ecc.). Questo disgusto può estendersi anche ad altre impressioni legate alla carne animale, come gli odori di frittura o cottura della carne o vedere quelle parti degli animali che ci ricordano la somiglianza con noi (come volti, piedi, occhi, ecc.). Di tutti i fattori scatenanti del disgusto alimentare, si ritiene che la Carne animale abbia una base culturale maggiore e molti vegani e vegetariani riferiscono un aumento del disgusto per questo parametro dopo aver adottato tali diete. Oppure: la sensibilità all’Igiene è la tendenza a provare disgusto quando le condizioni igienico-sanitarie relative all'assunzione di cibo non sono ideali. Queste persone potrebbero perdere l'appetito quando si verificano condizioni antigeniche in relazione alla preparazione del cibo o al relativo consumo. Per esempio, potrebbero provare disgusto se notano macchie sui loro utensili, se vengono serviti con un piatto che presenta difetti e così via. Un forte disgusto correlato a un'igiene non ideale può ridurre il rischio di infezione, ma alcune ricerche suggeriscono che potrebbe anche aumentare il rischio di malattie autoimmuni.

Il Food Sensitivity Test si basa su un famoso e apprezzato inventario per la valutazione della sensibilità al disgusto alimentare. Tuttavia, i test e i quiz online gratuiti come questo offrono solo dei primi indizi e non possono sostituire valutazioni accurate della tua sensibilità alimentare. Pertanto, il test è destinato esclusivamente a scopi didattici. Una valutazione definitiva del disgusto alimentare può essere effettuata solo da un professionista della salute mentale qualificato.

In qualità di editori del presente Test di sensibilità al disgusto alimentare, online e gratuito, che consente di valutare sé stessi rispetto alla sensibilità verso situazioni alimentari spiacevoli, ci siamo sforzati di rendere il test il più affidabile e valido possibile sottoponendolo a controlli statistici e di convalida. Tuttavia, i quiz online gratuiti come il presente Test di sensibilità al disgusto alimentare non forniscono valutazioni o raccomandazioni professionali di alcun tipo; il test è fornito interamente " così com'è". Per ulteriori informazioni sui nostri test e quiz online, consultare i nostri Termini di servizio.

Perché utilizzare questo test?

1. Gratuito. Questo Test di sensibilità al disgusto alimentare ti viene offerto gratuitamente e ti permetterà di ottenere i punteggi relativi al tuo disgusto verso situazioni alimentari spiacevoli.

2. Orientato clinicamente. Il riscontro fornito da questo strumento si basa sul lavoro di ricercatori professionisti ed è progettato per fornire un quadro chiaro della sensibilità alimentare attuale dell'intervistato misurata in base a elementi standardizzati.

3. Controlli statistici. L'analisi statistica del test viene condotta per garantire la massima accuratezza e validità dei punteggi del test.

4. Realizzato da professionisti. Il presente test è stato realizzato con il contributo di persone che lavorano professionalmente nell’ambito della psicologia e della ricerca sulle differenze individuali.